Domande & Risposte

Domande & Risposte

  • I soggetti legittimati possono porre delle domande entro il 14 dicembre previa registrazione sulla piattaforma online. Ma com'è possibile se la legittimazione alla partecipazione all'assemblea verrà rilasciata dall'intermediario solo il 16 dicembre?

    Le modalità di svolgimento dell’assemblea e la relativa tempistica prevista per le domande sono dettate dall’emergenza pandemica in atto. Tale disciplina mira a rendere possibile l’esercizio del diritto nonostante la tempistica eccezionalmente ridotta introdotta dal DL 157. In tale contesto, è pertanto consentito a coloro che ritengano di essere legittimati, di porre domande, anche se la relativa certificazione perverrà successivamente (e possibilmente entro il 17 dicembre).

  • È possibile intervenire in assemblea? Come si può prenotare l’intervento?

    La risposta a questa domanda si trova già nell’avviso di convocazione, al quale facciamo, pertanto, integrale rinvio. L’Assemblea non verrà svolta in presenza fisica, ma unicamente mediante mezzi di telecomunicazione in conformità al disposto normativo dettato in ragione della emergenza pandemica in corso. Relativamente al solo punto 2 all’ordine del giorno, i soggetti legittimati che abbiano espresso il voto presso la piattaforma online e per i quali sia pervenuta alla SGR la comunicazione da parte dell’intermediario, potranno prenotarsi, per intervenire oralmente in Assemblea mediante comunicazione inviata – tassativamente dal medesimo indirizzo usato per l’accreditamento sulla piattaforma di votazione – entro le ore 18:00 del 18 dicembre 2020 all’indirizzo: assembleasocrate2020@fabricasgr.it indicando, a pena di inammissibilità della richiesta, l’utenza telefonica fissa sulla quale il Presidente potrà chiamarli nel corso dell’Assemblea. La telefonata avverrà in modalità “vivavoce” (e, quindi, udibile anche da tutti i partecipanti che seguono l’Assemblea e dal Notaio quale soggetto verbalizzante), e non potrà avere una durata superiore a 2 minuti e verrà registrata in presenza del Notaio quale soggetto verbalizzante.

  • Perché dovrei esprimere il mio voto in anticipo e non durante l'assemblea?

    La risposta a questa domanda si trova già nell’avviso di convocazione, al quale facciamo, pertanto, integrale rinvio. Alla luce dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 in corso e di quanto previsto dall’art. 19 del Decreto Legge 30 novembre 2020, n. 157, e tenuto conto che i partecipanti attesi e il personale richiesto per una corretta esecuzione dei lavori assembleari porterebbero i presenti ad un numero incompatibile con le correnti esigenze di tutela della salute pubblica, è consentita unicamente la modalità di espressione del voto in via elettronica, che, per esigenze tecniche e di sicurezza nelle verifiche dei soggetti legittimati ad esercitare il diritto di voto, può svolgersi solo in via preventiva e non durante l’assemblea. Tuttavia, relativamente al solo punto 2 all’ordine del giorno, nel corso dell’assemblea è consentito a tutti coloro che abbiano espresso il voto sulla piattaforma online e per i quali sia pervenuta alla SGR la comunicazione da parte dell’intermediario, revocare o modificare il voto espresso precedentemente, secondo le modalità indicate nell’avviso di convocazione.

  • Che succede in caso di mancata approvazione della delibera al punto 2 all’Ordine del Giorno?

    Lo scenario ipotizzabile in caso di mancata adozione della delibera al punto 2 all’Ordine del Giorno comporterebbe:

    1. La revoca dell’ammissione delle quote del Fondo alle negoziazioni sul Mercato Telematico degli Investment Vehicles (MIV), segmento Fondi Chiusi, a far data dal 29 dicembre 2020.
    2. Il consiglio di amministrazione della SGR si riunirà senza indugio per assumere tutte le necessarie delibere conseguenti, ferma restando la prosecuzione dell’impegno alla dismissione del residuo portafoglio immobiliare, già in atto da tempo.

  • Nel caso in cui il fondo si avvalga della facoltà di prorogare fino al 31 dicembre 2022 il termine di durata, la quotazione del titolo su Borsa Italiana continuerà oppure verrà sospesa fino al termine dello smobilizzo?

    In caso di adozione della proroga Straordinaria di cui al decreto cd “Ristori quater”, fino al 31 dicembre 2022 continuerà la negoziazione delle quote del Fondo Socrate, come attualmente, sul Mercato Telematico degli Investment Vehicles (MIV), segmento Fondi Chiusi.

  • I soggetti accreditati sulla piattaforma online, per i quali è pervenuta alla SGR la comunicazione da parte dell’intermediario, possono porre domande esclusivamente sulla materia al punto 2 dell’ordine del giorno entro il 14 dicembre 2020 all’indirizzo assembleasocrate2020@fabricasgr.it; alle domande pervenute prima dell’Assemblea riguardanti le materie poste all’ordine del giorno è data risposta sulla sezione del sito internet del Fondo dedicata all’Assemblea (www.fondosocrate.it/assemblea2020) entro il 17 dicembre 2020, con facoltà per la SGR di fornire una risposta unitaria alle domande aventi lo stesso contenuto.