ultimo aggiornamento: 27 ottobre 2020
 
IL FONDO
>SCHEDA TECNICA
>POLITICA DI INVESTIMENTO
>GOVERNANCE
IL PATRIMONIO IMMOBILIARE
>IL PORTAFOGLIO
>SCHEDE IMMOBILI
>ATTI COMPRAVENDITA
>RELAZIONI DI STIMA
DOCUMENTI
>REGOLAMENTO
>RENDICONTI
>AVVISI
>QUOTAZIONE
>KID
INVESTOR RELATIONS
>COMUNICATI STAMPA
>CALENDARIO EVENTI SOCIETARI
>RECLAMI E ACF
 
 
 
Glossario
 

Questa sezione del sito nasce con l’intento di rendere il più trasparente possibile le dinamiche del mercato di riferimento. A tal fine, raccoglie ed illustra alcuni dei termini più comunemente utilizzati nella classificazione e definizione dei fondi immobiliari.

< A  B  C  D  E   F  G  H  I  J  K  L   M  N  O  P  Q  R   S  T  U  V  W  X   Y  Z  ALL >


ACCORDO PRELIMINARE :
? l'accordo, preliminare all?istituzione di un fondo, in cui vengono definite le caratteristiche di base del fondo nonch? i termini e le condizioni in base a cui la SGR svolger? le operazioni strumentali all?istituzione del fondo, all?emissione delle quote al momento del conferimento ed all?eventuale collocamento delle quote, le regole di governance; nel caso di fondi ad apporto, disciplina inoltre modalit? e tempi con cui l?Apportante proceder? all?identificazione degli immobili da conferire, nonch? l?eventuale affidamento delle attivit? di property e facility management

APPORTO :
identifica l?atto con cui gli Apportanti conferiscono gli immobili in un fondo, ricevendo in cambio quote. Tali soggetti possono conferire i propri portafogli immobiliari sia contestualmente che in momenti diversi

ASSEMBLEA DEI PARTECIPANTI :
? un organo, previsto obbligatoriamente per ogni fondo, composto da tutti i sottoscrittori. Si riunisce per deliberare in merito all?eventuale sostituzione della SGR, alla richiesta di ammissione a quotazione ove non prevista dal regolamento ed alle modifiche alle politiche di gestione del Fondo

ASSET ALLOCATION :
indica la ripartizione del portafoglio di un fondo per tipologia di investimento (commerciale, direzionale, etc.) e localizzazione geografica. La scelta dipende dalla necessit? di ottimizzare il rapporto rischio-rendimento in relazione all'orizzonte temporale ed alle aspettative dell'investitore

ASSET MANAGEMENT :
termine utilizzato per definire l'attivit? strategica di gestione del portafoglio immobiliare al fine di massimizzarne il rendimento

BANCA DEPOSITARIA :
? il soggetto incaricato della custodia del patrimonio di un fondo; svolge inoltre funzioni di garanzia e controllo, accertando il rispetto del criterio di separatezza contabile e dei principi di correttezza e trasparenza amministrativa

BECNHMARK :
rappresenta il parametro per la valutazione delle performance di ogni prodotto del risparmio gestito. In genere ? rappresentato da indici di mercato o di categoria che sintetizzano l'andamento del mercato in cui investe il fondo e pu? essere messo in relazione agli obiettivi di gestione

COLLOCAMENTO :
? l?attivit? di distribuzione del fondo immobiliare che pu? avvenire sul mercato o nei confronti degli investitori qualificati. Lo svolgimento di questa attivit? ? riservato agli intermediari previsti dal D.lgs n? 58/1998

COMITATO CONSULTIVO :
? un organo generalmente presente nei fondi riservati. ? costituito prevalentemente da componenti di nomina degli Investitori e rilascia pareri in merito alle principali scelte gestionali del Fondo (es.: investimenti/disinvestimenti di importo rilevante, scelta del livello di indebitamento, politiche di distribuzione dei proventi)

COMMISSIONE DI ENTRATA :
? il costo che l?investitore sostiene all'atto della sottoscrizione di un fondo

COMMISSIONE DI GESTIONE :
rappresenta la remunerazione della SGR per la gestione di un fondo.
Per i fondi immobiliari viene calcolata generalmente sul patrimonio netto del fondo (NAV) oppure sul totale del valore attivo (GAV)

COMMISSIONE DI PERFORMANCE :
? la remunerazione aggiuntiva che viene corrisposta alla SGR nel caso in cui la gestione del fondo faccia registrare un rendimento maggiore, in un determinato periodo, rispetto ad un parametro prestabilito (benchmark)

COMMISSIONE DI USCITA :
identifica il costo pagato dal sottoscrittore all'atto della richiesta di rimborso anticipato delle quote, se previsto dal regolamento

DUE DILIGENCE :
indica l?attivit? di verifica di un bene immobile o di una societ? immobiliare. Con questa attivit? vengono valutati gli aspetti tecnici (es. stato fisico degli immobili), legali (es. stato dei contratti di locazione e provenienza), amministrativi (es. destinazioni d?uso), economici (es. rischi associati alla compravendita) e finanziari (es. eventuali situazioni di insolvenza)

ESPERTO INDIPENDENTE :
? il soggetto di cui la SGR si avvale per effettuare, con cadenza semestrale, la valutazione del patrimonio del fondo; ? inoltre chiamato dalla SGR a rilasciare un giudizio di congruit? sui beni immobili che si intende vendere ed a valutare, per i fondi ad apporto, gli immobili oggetto di conferimento

FACILITY MANAGEMENT :
termine che identifica la gestione "tecnica" quotidiana degli immobili (guardiania, pulizia) e almeno una parte della manutenzione ordinaria (manutenzione impianti)

FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO :
? un patrimonio autonomo suddiviso in quote di partecipazione, sottoscritto da una pluralit? di partecipanti e gestito in monte. Il patrimonio pu? essere raccolto mediante una o pi? emissioni di quote

FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO ?A FINESTRE? :
? il fondo chiuso il cui patrimonio pu? essere raccolto anche mediante emissioni di quote successive alla prima; in occasione delle emissioni successive, possono essere effettuati, qualora il regolamento di gestione lo preveda, rimborsi anticipati

FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO APERTO :
? il fondo comune di investimento i cui partecipanti hanno diritto di chiedere il rimborso delle quote in qualunque momento e secondo le modalit? previste dal regolamento

FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO CHIUSO :
? il fondo comune di investimento in cui il diritto al rimborso delle quote viene riconosciuto ai partecipanti solo a scadenze predeterminate

FONDO IMMOBILIARE :
? un fondo chiuso che investe almeno 2/3 del proprio valore complessivo in beni immobili, diritti reali immobiliari e partecipazioni in societ? immobiliari

FONDO IMMOBILIARE AD APPORTO :
? un fondo in cui tutto o parte del patrimonio ? costituito mediante conferimento di immobili, diritti reali immobiliari e partecipazioni in societ? immobiliari da parte di uno o pi? soggetti (Apportanti). A fronte del conferimento la SGR attribuisce all?apportante quote del fondo. L?operazione pu? essere effettuata tanto da soggetti pubblici quanto da privati

FONDO IMMOBILIARE ORDINARIO :
? un fondo il cui patrimonio iniziale ? costituito mediante la sottoscrizione di quote da parte dei risparmiatori. Le risorse finanziarie cos? raccolte vengono investite dalla SGR in beni immobili, diritti reali immobiliari e partecipazioni in societ? immobiliari

FONDO IMMOBILIARE RETAIL :
? un fondo le cui quote possono essere sottoscritte dal pubblico indistinto di risparmiatori

FONDO IMMOBILIARE RISERVATO :
? un fondo la cui sottoscrizione ? consentita esclusivamente ai cosiddetti ?investitori qualificati?

INTERMEDIARIO FINANZIARIO :
? il soggetto incaricato di accertare, in sede di apporto, la compatibilit? e la redditivit? dei conferimenti rispetto alla politica di gestione del fondo

INVESTITORE QUALIFICATO :
si tratta di una tipologia di sottoscrittori che si caratterizza per avere a disposizione ingenti somme di denaro. I soggetti compresi in tale definizione sono, come indicato dall'Art. 1, lett. h del D.M. 228/99: imprese di investimento, banche, agenti di cambio, SGR, SICAV, fondi pensione, imprese di assicurazione, societ? finanziarie capogruppo di gruppi bancari, soggetti iscritti negli elenchi previsti dagli artt. 106. 107 e 113 del Testo Unico Bancario, soggetti esteri autorizzati a svolgere le medesime attivit? svolte dai predetti soggetti, fondazioni bancarie, persone fisiche e giuridiche ed altri enti in possesso di specifica competenza ed esperienza in operazioni in strumenti finanziari espressamente dichiarata per iscritto dalla persona fisica o dal legale rappresentante della persona giuridica o dell'ente

LEVERAGE :
rappresenta l'ammontare dei finanziamenti ricevuti. I fondi immobiliari possono assumere prestiti sino al 60% del valore degli immobili, dei diritti reali immobiliari e delle partecipazioni in societ? immobiliari e al 20% degli altri beni

NAV :
(Net Asset Value) - rappresenta il valore di bilancio di un fondo immobiliare riscontrabile dalla relazione semestrale e dal rendiconto annuale, dato dalla differenza tra attivo e passivo di bilancio, tenendo conto delle perizie sugli immobili effettuate dagli esperti indipendenti

OICR :
Organismi di Investimento Collettivo del Risparmio - fondi comuni di investimento e societ? di investimento a capitale variabile

PERIODO DI GRAZIA :
? la proroga del termine di durata del fondo, comunque non superiore a 3 anni, che la SGR pu? richiedere alla Banca d?Italia per il completamento dello smobilizzo degli investimenti

PROPERTY MANAGEMENT :
termine che identifica l'attivit? di gestione amministrativa e tecnica di un portafoglio immobiliare, (ad es. la gestione dei contratti di locazione e di fornitura, ecc.)

PROSPETTO INFORMATIVO :
? il documento, approvato dalla Consob e/o dalla Borsa Italiana SpA, che contiene le informazioni necessarie a rendere il potenziale investitore consapevole circa le caratteristiche del prodotto che viene offerto. Tale documento deve essere obbligatoriamente consegnato al cliente prima che questi aderisca al fondo

PROVENTO :
rappresenta gli utili generati durante la gestione del fondo. Pu? essere distribuito o accumulato e distribuito al momento della liquidazione del fondo, a seconda delle modalit? previste dal regolamento di gestione

REAL ESTATE :
termine inglese utilizzato per indicare genericamente il mercato immobiliare

REGOLAMENTO DI GESTIONE :
? il documento approvato dalla Banca d'Italia che disciplina le modalit? di funzionamento del fondo e regola i rapporti con i sottoscrittori

RENDICONTO :
? il documento contabile, certificato da apposita societ? di revisione, che illustra ai sottoscrittori, oltre al risultato di gesitone del fondo, la composizione del portafoglio gestito. Esso si compone da una situazione patrimoniale, una reddituale e la nota integrativa ed ? accompagnato dalla relazione degli amministratori

RICHIAMO DEGLI IMPEGNI :
? la fase in cui la SGR, una volta conclusosi il collocamento del fondo, richiede ai sottoscrittori le somme dovute

RIMBORSO ANTICIPATO :
? la facolt? eventualmente riconosciuta al partecipante di richiedere lo smobilizzo del proprio investimento

RISCHIO DI MERCATO :
? il rischio al quale ? soggetto il fondo immobiliare in seguito al verificarsi di eventi non prevedibili, sia esogeni che endogeni al mercato di riferimento

SOCIET? DI REVISIONE :
? la societ? preposta al controllo amministrativo e contabile dell'attivit? del fondo. La societ? rilascia un'apposita relazione di certificazione in caso non vengano riscontrate anomalie

SPECIALIST :
? il soggetto che si impegna a sostenere la liquidit? degli strumenti finanziari su cui ? richiesta la quotazione. Possono esercitare la funzione di specialista gli operatori ammessi alle negoziazioni nel mercato MTA

SPONSOR :
? l'intermediario che collabora con la SGR nell'ambito della procedura di ammissione a quotazione di strumenti finanziari, impegnandosi a garantire la qualit? delle informazioni prodotte dall SGR. Tale attivit? pu? essere esrcitata da banche, imprese di investimento nazionali, comunitarie ed extracomunitarie, nonch? gli intermediari finanziari iscritti nell'elenco speciale di cui all'Art. 107 del Testo Unico Bancario

 
 
>NORMATIVA >CONTATTI >PRIVACY >LEGAL DISCLAIMER >SITE MAP